it.adnow.com/?referral=337274 VERITA' NASCOSTE: LA BIBBIA CONFERMA LE ORIGINI ALIENE DELL'UOMO

LA BIBBIA CONFERMA LE ORIGINI ALIENE DELL'UOMO





Secondo quanto concluso da diversi ricercatori tra i quali M. Biglino, i testi biblici confermano i racconti sulla creazione dell'uomo che Sitchin attribuisce ai Sumeri e ne rappresentano una sintesi mirabile.

Sinteticamente il ricercatore italiano, dopo anni di traduzioni letterarie delle scritture bibliche ha concluso:


1 - La parte più antica della Bibbia è in sostanza un libro di storia che narra le origini dell'umanità e la successiva vicenda di un popolo che ha stabilito un rapporto/alleanza con uno degli Elohim;

2 - L'uomo è frutto di un'ibridazione genetica;

3 - L'ibridazione genetica è stata effettuata da individui fisicamente simili a noi ma dotati di conoscenze e di tecnologie incomparabilmente superiori, questi individui erano conosciuti con vari nomi ed erano raggruppati in gerarchi, a seconda dei ruoli ricoperti sono definiti Elohim, Nephilim, Anaqim ect. nella Bibbia; Anunnaki, Igigi, Refaim dai Sumeri; Viracochas dalla culture mesoamericane.

In origine erano oggetto di rispetto e sottomissione esclusivamente a causa del loro grande potere.

Erano sicuramente più longevi dei terrestri ma certo non immortali;

Ci hanno fatti allo scopo di produrre una razza di lavoratori/servitori di cui avvalersi;




Non si occupavano di temi quali la religione nel senso moderno del termine, la spiritualità, l'aldilà...ma avevano come obiettivo fondamentale la definizione di strutture di potere distribuite nei vari territori sui quali poi si sono sviluppate le diverse civiltà;




loading...

Si sono preoccupati di fare evolvere culturalmente questa nuova razza ibrida (Homo sapiens) attraverso la diffusione controllata di conoscenze di carattere civile, giuridico, agronomico, astronomico, matematico ect.

4 - Gli angeli di cui parla la religione tradizionale erano in realtà dei normali messaggeri in carne e ossa che avevano il compito di fare da intermediari e di sorvegliare la nuove specie;



5 - L'Antico Testamento rappresenta spesso la sintesi di racconti sumeri che si presentano molto più precisi e circostanziati.

6 - L'Antico Testamento è stato scritto da un popolo che era con ogni probabilità di discendenza sumera, come tenteremo di documentare più avanti.






Queste conclusioni derivano dalla semplice traduzione "letterale" di quanto scritto nelle scritture, quindi senza alcuna interpretazione personale, religiosa, politica ect.

Pensateci un attimo!! Sembra la trama di un film di fantascienza, ma scritto e pensato più di 4000 anni fa.

AIUTACI A RIMANERE ATTIVI!! GRAZIE


Nessun commento: